San Vincenzo ad Haiti

Dal 18 al 25 ottobre abbiamo celebrato un’altra Settimana Missionaria. Accompagniamo coloro che hanno lasciato la loro patria per la Missione Ad Gentescon preghiere e ricordi affettuosi!

Suor Weronika, una suora polacca che appartiene alla Provincia dei Caraibi e che serve la povera gente di Haiti, condivide con noi il modo in cui la sua Comunità ha onorato San Vincenzo de Paoli, Fondatore della Compagnia delle Figlie della Carità, nel giorno della sua festa di quest’anno. 

Haiti è una piccola parte occidentale della seconda isola dell’arcipelago delle Grandi Antille (America Centrale) che confina con la Repubblica Domenicana, circondata dal Mar dei Caraibi e dall’Oceano Atlantico. Nel 2008 si è verificata un’enorme alluvione nella città di Gonaïves. Le famiglie hanno perso la loro casa e per tre mesi i bambini di queste famiglie hanno vissuto con le suore fino a quando i loro genitori non hanno trovato un appartamento, costruito una casa o fatto dei quartieri di fortuna. Anche i loro genitori sono rimasti con le suore per più di una settimana. Circa 200 bambini hanno continuato a venire dalle Suore ogni settimana; le Suore hanno cercato di soddisfare i loro bisogni spirituali e materiali.

Quest’anno, prima della festa di San Vincenzo de’ Paoli, le Suore e i bambini hanno preparato un triduo di preghiera durante il quale, alle 15.00, si è recitato il rosario in comune; sono stati intonati anche dei canti. Inoltre, le Suore hanno presentato San Vincenzo: la sua vita e le opere di carità sono state condivise il primo giorno; sono state poi presentate le Compagnie che San Vincenzo ha fondato e il terzo giorno l’attenzione si è concentrata sulla sua spiritualità. Le Suore hanno anche cercato di preparare spiritualmente i loro collaboratori  che sono con loro ogni giorno.

Il 27 settembre, festa di San Vincenzo de’ Paoli, le suore hanno preparato una celebrazione para liturgica, poiché il sacerdote non poteva essere presente. Tuttavia, la cerimonia è stata molto solenne. Suor Weronika condivide: “Sono sicura che Gesù era presente perché Lui stesso ha detto “dove due o tre si riuniscono nel mio nome, io sono lì con loro” (Mt 18,20). Si sono uniti a noi quattrocento bambini e più di 30 membri del personale.

Per la festa, i bambini indossavano costumi speciali, una tradizione che si svolge ogni anno quando i bambini indossano abiti diversi in occasioni speciali. Li acquistano con i loro stessi soldi per potersi presentare splendidamente davanti a Dio e al popolo.

Ogni domenica i bambini si riuniscono in casa delle suore per pregare, cantare e ballare; Suor Natasza è responsabile della loro formazione. Conoscono San Vincenzo, la sua vita e le sue opere di carità. Siamo felici di poter, come San Vincenzo, servire i bambini.

San Vincenzo, prega per noi!

Suor Weronika, Provincia dei Caraibi

Articoli simili

España

Nuovi orizzonti

L’11° incontro dei Consigli delle 4 Province spagnole si è svolto, dal 31 ottobre al 3 novembre 2022, nella splendida città di Siviglia dove siamo

Leggi di più…