Celebrazione del 100° anniversario della Provincia di Slovacchia

La celebrazione del 100° anniversario della Provincia di Slovacchia, tenutasi dal 12 al 15 maggio 2022, è rimasta profondamente impressa nel cuore di tutte le Figlie della Carità di questa Provincia, soprattutto quando hanno accolto gli invitati: Suor Françoise Petit, Superiora generale, Suor Hanna Cybula, Consigliera generale e le Figlie della Carità dei Paesi vicini: Austria, Ungheria e Polonia.

All’inizio di questi giorni di festa, Suor Damiána Poláková, Visitatrice della Provincia, ha messo in evidenza “la riconoscenza delle Suore verso il Signore per tutto ciò che hanno vissuto e che hanno potuto fare a gloria di Dio e per il bene dei poveri… e il rendimento di grazie alla Provvidenza per tutte le grazie costantemente concesse alla Compagnia delle Figlie della Carità e alla nostra Provincia”.

È risuonato l’inno del Giubileo, poi Suor Françoise Petit ha sottolineato quanto sia importante attaccarci alle nostre origini, alla nostra identità pur sapendo aprire le finestre come farebbero oggi san Vincenzo e santa Luisa. Questa è la nostra libertà e responsabilità.

Padre Tomaž Mavrič, C.M., Superiore Generale, ha partecipato online. Ci ha incoraggiate a vedere Gesù Cristo nei poveri, ad accompagnare i nostri fratelli e le nostre sorelle, a camminare insieme per condividere gli eventi dell’umanità.

L’Eucaristia solenne è stata presieduta dal vescovo diocesano di Nitra, monsignor Viliam Judák, con l’arcivescovo di Trnava, monsignor Ján Orosch, e da numerosi sacerdoti, diaconi e fratelli della Congregazione della Missione.

Una delle nostre Suore è l’autrice del libro commemorativo intitolato «Nella mano della Provvidenza». Suor Françoise ha solennemente tagliato il nastro che legava il libro, «aprendo così la storia della Provincia di Slovacchia» a tutti i futuri lettori.

La celebrazione è stata arricchita anche dai giovani di J.M.V. e dagli artisti di Lokca che hanno preparato uno spettacolo sulle origini della nostra Provincia.

Durante i Vespri, il Direttore provinciale P. Jozef Mrocek, C.M., ha sottolineato che dobbiamo essere grati a Dio perché ci ha chiamati a servire i poveri e perché possiamo continuare l’opera dello Spirito Santo. Preghiamo con fervore perché un giorno si possa dire di noi: ecco i modelli di fedeltà, di continuità, di carità e di servizio! DEO GRATIAS!

Le Figlie della Carità della Provincia di Slovacchia

Articoli simili

Belgio-Francia-Svizzera

Un segno del Signore

Su richiesta della Prefettura e in collaborazione con la Croce Rossa, l’“Oeuvre du Berceau de Saint Vincent de Paul” ha accolto gli ucraini sfollati a

Leggi di più…